Commissione parlamentare di inchiesta sul ciclo dei rifiuti e sulle attività illecite ad esso connesse
La Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati è stata istituita con legge 7 gennaio 2014, n. 1, per la durata della XVII legislatura. Composta di quindici deputati e quindici senatori, si è costituita il 9 settembre 2014, con l’elezione del Presidente, Bratti, e dell'Ufficio di presidenza. Il 28 novembre 2017, dopo le dimissioni da deputato del Presidente Bratti, la Commissione ha eletto Presidente la deputata Chiara Braga.Nel corso della sua attività ha approvato 25 tra documenti, relazioni su aree territoriali e relazioni su specifiche tematiche del comparto rifiuti, e una relazione finale (Doc. XXIII,n. 53, relatore on. Chiara Braga, presentata il 1 marzo 2018).
componenti
Presidente
Chiara Braga
PARTITO DEMOCRATICO — PD
Alessandro Bratti
PARTITO DEMOCRATICO — PD
Vicepresidenti
Andrea Augello
Senatore
Stefano Vignaroli
MOVIMENTO 5 STELLE — M5S
Segretari
Francesco Scalia
Senatore
Filiberto Zaratti
SINISTRA ITALIANA - SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA' - POSSIBILE — SI-SEL-POS-LU
vedi tutti